fbpx
Back to top
Verso una governance sostenibile: un percorso per le imprese

Verso una governance per la sostenibilità: un percorso per le imprese

Di Davide Dal Maso, partner di Avanzi

In un momento di grandi cambiamenti le imprese sono investite di nuove responsabilità che mai come oggi si accompagnano a opportunità da cogliere, nei mercati come nella società: i programmi di investimento europei e nazionali hanno al centro la transizione ecologica e uno sviluppo più equo, temi su cui il dibattito in Avanzi è da sempre presente.

Come già richiamato nel nostro precedente articolo, le imprese dovranno necessariamente impegnarsi per dare vita a un vero e proprio rinnovamento della cultura aziendale.

Proprio perché crediamo che il cambiamento passi per la cultura, abbiamo costruito un percorso di induction modulare, con il quale accompagnare i membri dei Consigli di Amministrazione, i Direttori Generali, i Presidenti e i dirigenti di grandi e medie imprese private, quotate e non, ad avere piena consapevolezza dell’importanza del loro ruolo per l’avanzamento delle politiche di sostenibilità all’interno delle Società in cui operano e, soprattutto, per la loro piena attuazione.  L’obiettivo è quello di fornire strumenti e competenze per lo sviluppo di una rinnovata cultura aziendale proiettata sì al futuro, ma anche all’affrontare quotidianamente il cambiamento.

L’induction prevede un modulo introduttivo – di respiro più generale – in cui le questioni di sostenibilità vengono affrontate in termini generali, con un focus specifico sugli impatti, positivi e negativi, sul business; e un modulo avanzato – costruito sulle specifiche esigenze emerse e richieste dalla società, che tiene conto del business sector di appartenenza e del percorso evolutivo che sta seguendo la società stessa.

Il nostro intento è quello di stimolare un apprendimento teorico e pratico con la costruzione di un sapere d’impresa che sia partecipato e condiviso. Per questo il percorso è basato su tre principi cardine:

  • Dal generico allo specifico, con il richiamo di quesiti e concetti basilari della sostenibilità, e con l’approfondimento nel dettaglio di elementi e ambiti significativi per le imprese beneficiare.
  • Dal teorico al pratico, affiancando a sessioni teoriche, case study specifici e best practice, per un apprendimento che non sia solo nozionistico, ma anche pratico e tangibile.
  • Dal passivo al partecipativo, favorendo anche sessioni interattive e momenti di scambio per sollecitare lo sviluppo e la valorizzazione delle competenze trasversali dei partecipanti.

In questo percorso, Avanzi intende mettere a disposizione il proprio patrimonio di conoscenze e di esperienze con l’obiettivo di proporre la sostenibilità come nuovo paradigma del governo e della gestione d’impresa.

All’erogazione dei moduli di induction contribuirà anche un gruppo di professionisti della sostenibilità con una solida esperienza: Pietro Negri, Silvio de Girolamo, Fulvio Rossi. Credibilità, reputazione, competenza e apertura all’innovazione sono le caratteristiche di questi senior advisor. Persone che hanno maturato una lunga carriera in diversi settori economici, che hanno ricoperto ruoli dirigenziali in grandi imprese quotate, che sono stati essi stessi promotori di processi di cambiamento nelle loro organizzazioni e che oggi mettono a disposizione la loro esperienza a vantaggio di altre.

Il principio che ci guida è rendere la governance di impresa più resiliente, consapevole del proprio ruolo nel mercato e nella società. Il nostro obiettivo è far sì che faccia di questo elemento la propria forza.

d
Follow us